Darkpools – Gore

Dopo l’intro tanto gothic dal titolo “Introborn” arriva la titletrack “Gore” dove possiamo subito apprezzare questi riff pesanti come macigni e lo scream del lead vocalist Andrea Dean. Non mancano dei blast beat portentosi che fanno arrivare il sound al trash metal/death metal. Infatti il sound è tra alternative metal e metalcore con i classici breakdowns e parti più “arrabbiate” e dinamiche e altre più melodiche.

Ascoltando la successiva “Last Angel” e saggiando tanto groove metal come non pensare a band come Pantera o Lamb of God. Molto azzeccati i versi ripetuti di metà pezzo circa. La ritmica in questa band, a tratti, è davvero killer, il sound nel complesso tanto dark, tanto cupo ed impenetrabile. Il riffing è incredibile, schiacciasassi. I pezzi sono molto simili tra loro e l’album risulta molto scorrevole all’ascolto. Con “Desire to fire” si apprezza sempre questo dualismo strong/melodico tipico del metalcore o dell’alternative metal alla Deftones. Songwriting magistrale in questa band non c’è che dire. Pure la produzione davvero niente male…“Desire to fire” tra le migliori dell’album: scatena pure tanto appeal…

“Black moon” ci porta altro drumming poderoso che ci cade sul capo come spada di Damocle. In molti tratti di quest’album viene da pensare ai Carcass nominati nel comunicato stampa. Sezione ritmica sempre tanto robusta in questa band insieme al riffing: rappresentano l’ossatura dei pezzi mentre le variazioni strutturali(e i breakdown per esempio) arricchiscono i pezzi.

“Crust” sembra continuare la canzone precedente, una sorta di approfondimento. Anche qui come altrove sempre tanta potenza sonora e tanto dinamismo. “Outrodead” rispecchia il titolo, un degno outro per questo disco, come l’intro tanto gotico….

I Darkpools sono una delle tante band di metal estremo del Friuli, una terra che ritengo feconda per questo genere…..I Darkpools sono di livello internazionale a mio parere: le soluzioni stilistiche adottate da questa band e il livello qualitativo li rendono una band di tutto rispetto. Quindi, se per caso non li conoscete, avvicinatevi alla loro musica che voi che siete affamati di metalcore, trash metal e death metal, voi che siete affamati di tanto groove vecchia maniera….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.