Claudio Scozzafava torna con un album in bilico fra musica ambient e cinematic : “Underscores vol.1”

Prodotto e pubblicato da Aventino Music per la collana Environment, dedicata alla musica ambient, “Underscores vol.1” è il nuovo album di Claudio Scozzafava.

Già compositore per RaiCom, RaiTrade, FonitCetra Rai, Flipper Music, Fm Records, Opensound Music, Rossodisera, Sanpaolo Film, Claudio Scozzafava torna con un album il cui focus (come anche nel precedente “Blue”) ruota attorno l’elemento “acqua”, «tema ricorrente nei miei lavori, talvolta dichiarato, altre no. Questo lavoro, espressamente dedicato all’acqua, può essere vissuto come un viaggio nelle profondità dell’oceano o, di riflesso, di se stessi; oppure come uno specchio dove ognuno può trovare corrispondenze fisiche o simboliche legate a questo elemento».

Rispetto a “Blue”, dove alle tracce elettroniche si sovrapponevano le linee pianoforte, qui, grazie proprio alla fluidità del suono elettronico puro, la suggestione dell’elemento “acqua” è ancora più evidente.

L’album, dal taglio decisamente ambient e in alcune tracce cinematic, è destinato alla sonorizzazione di documentari sottomarini.

«Le tracce sono nate intorno alla prima idea realizzata sul mio modulare sulla quale si sono tessute altre fasce realizzate su software digitali come Reaktor, il clone Buchla 259e di Softube, qualche campionamento dei Lab-NI” e in brani dal taglio più Cinematic come The Missings o Sonar anche archi campionati e trattati digitalmente».

Mix e mastering realizzati nello studio di Aventino Music da Claudio Scozzafava.

“Underscores vol.1” su Spotify
https://open.spotify.com/intl-it/album/2a5f4WwCkuxZUGpHSrZMQh

BIOGRAFIA

Claudio Scozzafava, dopo aver concluso gli studi musicali, prosegue gli studi di composizione e di musica elettronica.

Ha collaborato come consulente per la composizione algoritmica e l’interazione Real Time con il computer con la Dipartimento di Computer Science dagli anni ‘90 al 2005, dalla cui attività sono scaturiti molte partecipazioni a convegni nazionali e internazionali, pubblicazioni scientifiche e tesi di laurea.

Autore di musica per documentari e televisione, ha pubblicato a cominciare dagli anni ’80 dischi per RaiCom, RaiTrade, FonitCetra Rai, Flipper Music, Fm Records, Opensound Music, Rossodisera, Sanpaolo Film e Aventino Music.

Ha pubblicato saggi sul contrappunto medievale e sulla prassi compositiva nelle fonti alfabetiche per chitarra barocca per alcune tra le più importanti riviste musicologhe (Note d’archivio e Studi Musicali).

Ha scritto molti lavori per il teatro e il balletto.

Nel 2016 ha vinto il primo premio assoluto alla terza edizione del Concorso Internazionale di Composizione per Banda “Giacomo Di Mario”.

Nel 2019 fonda Aventino Music e inizia la nuova l’attività di editore musicale alla quale si dedica a tempo pieno e che ricopre con entusiasmo e dedizione.

L’etichetta è particolarmente dedicata alla musica ambient, all’improvvisazione radicale, alla musica sperimentale e d’avanguardia.

LINKS:

Spotify
https://open.spotify.com/artist/4dagpvDKByKMOhfOG9GDPx

Sito ufficiale
https://www.claudioscozzafava.com/