Carola – Lacrime

Il 10 marzo Carola è tornata con “Lacrime”, il suo nuovo singolo. Si tratta di un brano intimo e introspettivo che affronta il disagio della depressione attraverso un sound che mescola un beat trap a un sound chill pop.

“Cosa provo a sorridere a fare che neanche si vede”, canta Carola. Un flusso di pensieri che scorre mentre si affronta il problema della solitudine, della speranza che lentamente si spegne. “Quella che vedo allo specchio non sono io”.

La depressione ci gioca brutti scherzi, ci estranea e annichilisce. La cantautrice pugliese mette nero su bianco quello che ha provato durante la pandemia quando è risultata positiva al covid, ma “Lacrime” non è un’emozione legata solo a questi due anni.

“Lacrime” è un brano sempre attuale che rappresenta tantissime persone che, anche prima della pandemia, si sono scontrate con questo problema. “Ho pensato che c’è chi ha provato tutto questo anche prima, anche senza pandemia. Ho pensato che c’è chi lotta ogni giorno contro qualche grande ostacolo che la vita gli mette davanti. Ho pensato ancora una volta a quanto possiamo essere forti e fragili allo stesso tempo. Così è nata Lacrime”, ci racconta Carola.

“Lacrime” ha un sound intenso che richiama a brani come “Limite”, ed ha parole dal significato profondo, come “Buco Nero”. Carola e Klavier hanno voluto dare una continuità all’EP pubblicato lo scorso anno, “Dimensioni”, in cui il pop si fonde con la musica chill e trap.

Recensione del singolo:

Electro psych/ambient in esordio canzone(e anche oltre) e poi entra il cantato potente di Carola che collabora con Klavier anche per questo singolo. La parte electro conferisce tanta potenza, solidità e compostezza al pezzo e il chorus ci sorprende insieme alla capacità di scrittura dell’artista(che flow che possiede!!).

Molto buono il songwriting che a tratti scatena pure tanto appeal. Alcune melodie di questo pezzo come brezza marina ci carezzano l’anima, alcuni refrain sono irresistibili. Carola oramai la conosciamo bene: sembra un’Annalisa fusa insieme ad Emma e reso tutto in una cornice sonora che cerca di sfondare i limiti del rap tradizionale o del trap.

web links:

https://www.facebook.com/carolaofficialmusicpage

https://www.instagram.com/carolaofficialmusic/

Biografia:

Carola Negro, in arte Carola, è una cantante pop pugliese nata nel 1996. La passione per la musica è il fil rouge di tutta la sua vita. Determinata e con la costante voglia di migliorarsi, Carola si è fatta notare partecipando a diversi concorsi locali e nazionali. Non solo, la sua musica è arrivata a una fetta di pubblico importante anche grazie agli innumerevoli spettacoli live in piazze e locali.

La sua vita cambia nel 2016 quando incontra il maestro e producer Klavier (Simone Giuri). I due diventano una squadra inseparabile e nel 2017 fanno uscire il primo inedito di Carola: “Ci sono io”. Tra il 2018 e il 2020 pubblica tre singoli: “Tempo perso” (2018), “Rimani qui” (2019), “A meno di te” (2020).

Nel frattempo nel 2019 Carola e Klavier salpano e decidono di portare la loro musica sulle navi da crociera. In questa esperienza Carola sperimenta i propri brani e i grandi successi in diverse lingue. Il 10 novembre 2020 esce “Buco Nero”, una piccola svolta dal punto di vista di sound.

Il brano ha riscosso subito un gran successo tra il pubblico e gli addetti ai lavori. In questo periodo di pandemia Carola non si è mai fermata. Il 2021 si apre alla grande: l’8 febbraio è uscito il suo primo EP dal titolo “Dimensioni”. Ad aprile Carola riprende il mare lavorando sulle navi da crociera, ma non lascia i suoi fan a bocca asciutta. Il 26 maggio 2021 esce “Prendere o Lasciare”. Nel 2022 Carola e Klavier si trasferiscono a Milano per lavorare a nuovi progetti e portare avanti il sogno musicale. Nello stesso anno pubblica un nuovo brano “Lacrime” in uscita il 10 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.