Carola – è uscito “Buco Nero”

Carola Negro, in arte Carola, è una cantante pop pugliese nata nel 1996. La passione per la musica è il fil rouge di tutta la sua vita.

La sua vita cambia nel 2016 quando incontra il maestro e producer Simone Giuri. I due diventano una squadra inseparabile e nel 2017 fanno uscire il primo inedito di Carola: “Ci sono io”. Dal 2018 inizia a collaborare con etichetta discografica “Il suono del successo – music production” del produttore Matteo Tateo. Il team diventa sempre più forte. Carola incomincia a pubblicare i primi singoli riscuotendo un grande successo: “Tempo perso” (2018), “Rimani qui” (2019), “A meno di te” (2020).

Il 2020 segna un nuovo inizio per la cantante: con l’aiuto del suo braccio destro, Simone, si rimbocca le maniche per pubblicare il suo primo EP. La data di uscita è ancora un mistero, ma nel frattempo il pubblico potrà ascoltare il suo nuovo singolo “Buco Nero“. Il 10 novembre 2020 è uscito “Buco Nero”, il nuovo singolo di Carola. La cantante pugliese è instancabile e sempre pronta a mettersi in gioco. Questo brano ne è un esempio. In “Buco Nero” Carola ha unito due generi molto diversi tra loro: pop e trap.

Un testo e una voce pop su una base trap melodica. Il risultato è un brano ballabile con un ritornello difficile da dimenticare. In questo brano Carola vuole esprimere il disagio di sentirsi in completo disaccordo con se stessi e con la realtà. A volte si pensa che l’unico modo per superare questo conflitto interiore sia compiere azioni che non rispecchiano il proprio modo di essere, la verità è che in fondo basta sapersi accettare.

“Buco Nero” è un brano che esprime bisogno di libertà, di staccarsi da quelle catene create dalla nostra stessa mente. “Buco Nero” è un grido d’aiuto. Si tratta di un brano dal significato molto forte espresso con un sound energico. La melodia accompagna e fa esplodere con ancora più carica il testo.

“Buco Nero” è accompagnato da un videoclip in cui emerge tutta l’energia e la determinazione di Carola. Un video semplice ma di grande impatto, prodotto da Zima Film di Francesco Luperto.

Flow coinvolgente quello di Carola su sonorità trap non marziali ma tanto ammalianti. La canzone tanto “mentale” è congegnata in modo tanto buono sia dal punto di vista del songwriting che del master. Scelta dei suoni electro tanto azzeccata come pure le variazioni. L’appeal non si cerca più di tanto perché è una canzone che vuole lanciare un messaggio preciso ed a lettere cubitali racchiuso nel chorus ed altrove:

“Liberami per favore da questa realtà Dove tutto è fermo, dove niente cambierà Fammi respirare un nuovo cielo E da dentro uscirà il gelo Che io provo stando qui Rinchiusa in questo buco nero”

Bisogno di libertà e di evasione da una realtà da rigettare, parole che sono dentro tanti di noi e che Carola ha saputo trasformare in una canzone con video tanto suggestivo, tutto confezionato con tanta cura.

Carola è stata molto abile nel trovare il punto di incontro tra trap, pop e canzone leggera italiana: un ibrido senz’altro originale, vincente, convincente. Carola si ritaglierà presto il suo posto nel panorama indipendente italiano e forse anche più. I presupposti ci sono tutti e bisogna solo perfezionare un progetto che per noi, per adesso, è da 80/100.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.