CARMELO PIPITONE – CONTINUA IL TOUR PER PRESENTARE “CORNUCOPIA”

Dopo la pubblicazione del videoclip del brano “Attentato a Dio”, continua il tour per presentare “CORNUCOPIA”, il primo album da solista di CARMELO PIPITONE, chitarrista e co-fondatore del gruppo Marta sui Tubi e membro delle band O.R.K. e Dunk, uscito il 16 novembre per La Fabbrica Etichetta Indipendente.

Link al video di “Attentato a Dio” su YouTubehttps://www.youtube.com/watch?v=aPHUf-Q6eg4

Con i Marta sui Tubi, Carmelo Pipitone ha pubblicato 6 album in studio e realizzato preziose collaborazioni con artisti del calibro di Lucio Dalla, Franco Battiato, Enrico Ruggeri, raggiungendo tappe importanti come Sanremo (nei Big nel 2013) il Primo Maggio a Roma (2009 e 2013) e le prestigiose partecipazioni alla trasmissione “Che Tempo Che Fa”.

Nel 2014 contribuisce alla formazione della superband O.R.K. con Lorenzo Esposito Fornasari (Hypersomniac, Bersèk) voci e tastiere, Carmelo Pipitone alle chitarre, Colin Edwin (Porcupine Tree) al basso e Pat Mastelotto (King Crimson) alla batteria. Band tutt’ora attiva.

“CORNUCOPIA TOUR

06/12/2018 S. Giovanni Rotondo (FG) – Home Spazio Arte/Eventi

07/12/2018 Terni – Mishima

08/12/2018 Siena – Bottega Roots

09/12/2018 Firenze – RiEN21

20/12/2018 Milano – Circolo Ohibò

21/12/2018 Asti – Diavolo Rosso

22/12/2018 Novara – Circolo Arci XXV Aprile

26/12/2018 Scafati (Sa) – Tarumbo’ – NUOVA DATA

27/12/2018 Taranto – Bebop

28/12/2018 Molfetta (BA) – Wood Stock

29/12/2018 Ferrandina (MT) – Linea Gotica

04/01/2019 Città di Castello (PG) – FreeRevolution

05/01/2019 Ferrara – Officina Meca

11/01/2019 Reggio Emilia – Catomes Tot

12/01/2019 Osio Sopra (BG) – Joe Koala

18/01/2019 Colle Val d’Elsa (SI) – Bottega Roots

19/01/2019 Castiglione del Lago (PG) – Darsena

20/01/2019 Roma – Spaghetti Unplugged

25/01/2019 Vitulazio (CE) – Manhattan

26/01/2019 Fermo – Soul Kitchen

19/04/2019 Barcellona Pozzo di Gotto (ME) – Perditempo

20/04/2019 Catania – Mono

04/05/2019 Corneliano d’Alba (CN) – Cinema Vecchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *