CARA – il visual video di “TEVERE”

È online il visual video di “Tevere” (Polydor), il nuovo singolo di CARAfocus track del suo nuovo ep “99”. La raccolta in 6 brani include anche i singoli con cui l’artista si è fatta conoscere e si è affermata come una delle cantanti più interessanti della sua generazione: “Mi serve” feat. Samuel Heron“Le feste di Pablo” con Fedez, ad oggi Disco di Platino con quasi 20 mln di stream, e “Lentamente.

Il visual video che dà forma e colore alle parole di CARA in “Tevere” è caratterizzato dal susseguirsi di immagini dal sapore retrò, la cui estetica ricorda quella di vecchi filmini amatoriali. Le immagini della cantante, di cui si scorgono dettagli del volto in penombra o illuminati da una debole luce al neon, si alternano a quelle apparentemente sconnesse di animali, piante e pagine di diario imbrattate di inchiostro, un contesto fuori dal tempo e dallo spazio che risulta ipnotico e affascinante.

“Tevere” si presenta come il motore trainante dell’intero progetto discografico ed è un brano romantico e malinconico allo stesso tempo, in cui CARA ripercorre i ricordi di una relazione passata, soffermandosi su quei dettagli apparentemente insignificanti, dalle “disperate” labbra screpolate agli strappi sui jeans, che poi sono quelli che maggiormente rimangono impressi nella mente a distanza di tempo, come impronte di vita vissuta che rendono indimenticabili i momenti.

«Tevere è un racconto. Dentro c’è la delusione per aver buttato via una cosa bella, mescolata alla consapevolezza che, in fondo, la colpa sia dell’essere giovani. Tevere sono i vent’anni, le serate che non sopporti e le storie che nascono e non capisci perché finiscano. Tevere è questo, il momento in cui ti rendi conto che non puoi capire tutto».

Con gli occhi attenti e curiosi di una giovane donna di vent’anni, CARA racconta il mondo che la circonda con trasparenza e sincerità, esponendosi e presentando un aspetto di sé stessa in ogni brano e dando voce ai suoi pensieri più intimi e reconditi, alle esperienze che ha vissuto, alle emozioni che ha provato, alle gioie, alle delusioni e alle difficoltà che ha affrontato. Il testo, intriso di giochi di parole e di riferimenti alla cultura pop, che sono ormai sua cifra stilistica e lasciano trapelare una profondità e una capacità di autocoscienza assai rare, contribuisce a dimostrare quanto CARA sia una delle artiste più talentuose della sua generazione.

Ulteriore dimostrazione in tal senso è stata l’inclusione della giovane cantante nella rosa di artisti emergenti selezionati per “Radar Italia, il programma globale lanciato da Spotify per supportare i nuovi talenti, sfruttando la rilevanza e l’impatto culturale della piattaforma streaming.

LINK UFFICIALI:

Instagram:https://instagram.com/cara.musica?igshid=10h5x87ju42pl

YouTube:https://www.youtube.com/channel/UCqKTokzrfp6Ofz_fezSJw1g

Spotify:https://open.spotify.com/artist/5zB3Q6zAf7VWq0cfiHgzqf?si=JFuYlRd4R0qO3JE2PNDu5Q

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.