>>C16 • Pure Italian Gems ► la cassettina che celebra il vero indie italiano

C16 è la prima mix-tape pubblicata ufficialmente da Lady Sometimes Records per promuovere la scena indie italiana. Trae ispirazione dalla mitica cassettina C86 edita nel 1986 dal NME Magazine britannico, che raccogliendo esperienze separate, ma accomunate dalla stessa attitudine lo-fi, fondò così un vero e proprio genere contenitore. Quella compilation passò alla storia per aver dato i natali al primissimo indie-pop inglese e alle sue eventuali derive jangle/dreamy/noise.

Compilare è un atto politico, dove scegliere equivale ad escludere e dove un fatto privato può diventare di colpo manifesto estetico. Quattordici canzoni che dichiarano il proprio amore per le chitarre distorte, per i synth analogici, per le voci dentro. Qui non c’è spazio per suoni standard e produzioni patinate, perché il ‘fare-da-soli’ dilaga, sia come mezzo che come fine sonoro e chiaramente riconoscibile.

E quindi? Premi play, ascolta, gira la cassetta, premi play, ascolta, ricomincia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.