BLUARTICO – ecco “DIREZIONI OPPOSTE”

Direzioni Opposte è il primo disco dei BluArtico, band alternative-rock milanese.

L’album affonda le proprie radici nella musica alternativa italiana degli anni ‘90 e 2000, portando quel sound nell’attualità con un’intenzione moderna, ritmi sostenuti e testi legati alle esperienze dei nostri giorni.

I testi, in lingua italiana, parlano sia di maturazione personale che delle riflessioni di una generazione che si avvicina ai 30 anni e si sente esclusa dal mondo, dimenticata da chi gli aveva promesso un futuro luminoso.

La title track “Direzioni Opposte” riassume questi temi, unendo un ritmo incalzante e scomposto nelle strofe ad un ritornello esplosivo, che racchiude tutta la voglia di rivincita di chi vede il mondo scorrergli attorno indifferente.

Registrato agli “Attitude Studio” di Milano le 8 tracce che compongono il disco sono state prodotte da Andrea Rock (Virgin Radio).

TRACKLIST

1. ALBERI
2. LA BESTIA
3. DIREZIONI OPPOSTE
4. TRA LE RIGHE
5. NON FA PIU’ MALE
6. ALIBI
7. FREDDO
8. MOSTRI SOTTO IL LETTO

1.ALBERI
La traccia d’apertura, e primo singolo estratto, parla della condizione in cui ci si sente quando si è intrappolati in una situazione scomoda o nella propria esistenza.
Questo malessere viene scaturito dal tempo – che sembra scorrere sempre troppo veloce – e dalla fretta, che spesso impedisce di godersi le cose o semplicemente non insegna ad aspettare.
2.LA BESTIA
Il brano parla di disturbi mentali, di disordini alimentarie e di una condizione umana sempre precaria. Il testo vuole esorcizzare la paura di sentirsi diversi e non accettati, in un mondo di persone tutte diverse e con i problemi diversi; non deve essere quindi motivo di allontanamento o divisione, bensì il contrario.

3.DIREZIONI OPPOSTE
Title track del disco, parla del sentirsi sempre fuori posto, fuori epoca, fuori età. Troppo vecchi per certe cose, troppo giovani per altre. Parla di una generazione dimenticata, passata in sordina e che non ha voce per urlare, al quale non è stata data nessuna opportunità e si è adagiata ad una vita comoda ma vuota.

4. TRA LE RIGHE
Il brano parla di quei giorni in cui ci si mette davanti ad uno specchio notando tutti i difetti, anche quelli che in realtà non si hanno e che fanno sprofondare in un flow di pensieri negativi e la sola ancora di salvezza è qualcuno di caro. In un mondo di apparenza è importante saper leggere tra le righe, luogo in cui spesso le cose importanti si nascondono

5.NON FA’ PIU’ MALE
Terzo singolo estratto, racconta di tutte le assenze, quelle improvvise e quelle annunciate, di persone che sono state importanti nella nostra vita in un modo o nell’altro e che nella nostra intimità ne porteremo sempre un ricordo che non andrà più via, nel bene o nel male.

6.ALIBI
Il tema centrale del brano è venire a patti con se stessi. Tirare giù la maschera, andare oltre gli stereotipi, sentirsi sempre un punto nero in un oceano bianco. Spesso abbiamo paura di non essere accettati, di raggiungere obiettivi che ci eravamo fissati e allora ci costruiamo degli alibi per indorarci la pillola del fallimento. Quando però ci si accorge del proprio potenziale e si gettano via le maschere costruite negli anni ci accorgiamo che ciò che c’è sotto è la parte migliore di noi.

7.FREDDO
È la descrizione di quei periodi bui di depressione e malinconia, di quando si cerca di fuggire al dolore ma lui ti trova sempre in quel posto, lì dove lo avevi lasciato. Affrontarlo e rimanere feriti e da quel punto ricominciare a vivere è l’unico modo per guarire

8.MOSTRI SOTTO IL LETTO
Brano di chiusura e secondo singolo, “Mostri sotto al letto” è una canzone che racconta una fase della vita comune a tutti: l’innocenza che se ne va, una nuova nascita, i trent’anni che non sono poi così male. I “mostri sotto al letto” a volte sono una comodità e la paura una scusa per non andare avanti

I BluArtico nascono da ciò che resta dei Crevice, band attiva dal 2006, dai quali hanno ereditato i brani dell’ultimo disco “Pesci” e integrati nel loro repertorio.

La band nasce nella periferia di Milano ed è composta da Elia Biancardi (voce, chitarra), Paolo “Pawl” Boracchi (Chitarra), Andrea “Nene” Nembri (basso), Gabriele Gnecchi (batteria). A settembre firmano con l’etichetta Sorry Mom! e iniziano le registrazioni del nuovo album agli Attitude studio di Milano, prodotti da Andrea Rock e Gianluca Veronal.

A novembre 2022 esce il primo singolo “Alberi”, seguito dal secondo singolo “Mostri sotto il letto” a febbraio 2023 e dal terzo singolo “Non fa più male”, pubblicato a giugno 2023. A Marzo dello stesso anno entra in formazione Gabriele alla batteria.

Nel luglio 2023 i BluArtico si chiudono in studio per ultimare i lavori del disco di debutto “Direzioni Opposte”, in uscita per Sorry Mom! il 20 ottobre 2023.

Link streaming: https://open.spotify.com/intl-it/album/36KdyKbxWesNl2Gsj5jmJF