Crea sito

>>Ainé – Generation One

Ainé il 24 maggio ha pubblicato Generation One, disco d’esordio per l’etichetta Totally Imported. Il suo è uno stile eterogeneo (formatosi tra la Venice Voice di Los Angeles e la Berkelee di Boston), tra le influenze hip-hop/soul/Rnb di matrice americana ed una sensibilità tutta italiana: al disco partecipano importanti musicisti, da Sergio Cammariere (con il quale ha firmato il primo singolo, “Dopo la pioggia“, uscito a fine aprile) a Ghemon e Davide Shorty, fino agli statunitensi Alissia Benveniste a Kyle Miles; importanti anche le collaborazioni autoriali (in primis Samuele Cerri).

Ainé: Biografia

Arnaldo Santoro classe 1991 in arte “Ainé”, è un giovanissimo talento polistrumentista con una solida esperienza alle spalle.Ha studiato prima al college di musica “Saint Luiss di Roma ”, poi all’Accademia di Musica a Roma. Successivamente si trasferisce a Los Angeles frequentando la prestigiosa Venice Voice Accademy.

Dopo questa esperienza parte per una tourneè teatrale con Gegè Telesforo, con cui scrive il singolo “Last Goodbye” primo in classifica su iTunes per tre settimane nella categoria “jazz”. Con Giorgia è al piano nel video di “Non mi ami”.Da un paio di anni sta riscuotendo ottimi apprezzamenti abbracciando sonorità nu-soul, hip hop, RnB diventando un punto di riferimento della nuova scena RnB italiana. Nel luglio 2015 vince tra migliaia di iscritti da tutta Europa la prestigiosa borsa di studio della Bekelee College of Music di Boston messa in palio ad Umbria jazz.Recentemente è stato invitato ad aprire il concerto di Robert Glasper al Locus Festival.

A fine aprile 2016 esce il nuovo singolo “Dopo la pioggia”, con l’importante featuring di Sergio Cammariere ed il relativo videoclip (realizzato interamente in gif) per la regia di Raoul Paulet. Il 24 maggio viene pubblicato il suo album di debutto “Generation One” (Totally Imported), un disco frutto di una grande ricerca musicale che vede presenti nell’album diverse featuring appartenenti al mondo musicale italiano ed internazionale. Il disco raggiunge già nei primi giorni le prime posizioni della classifica rap/hip hop su iTunes. Il 3 giugno, con l’open act a Ghemon al Carroponte di Milano, parte il suo “Generation One Tour”.

Ainé

Ainé: Generation One

 Dimmi se puoi ci introduce al mondo sonoro alquanto variegato di questo artista. Ascoltiamo sonorità hip-hop/soul/Rnb in questa canzone che presenta tanta eleganza. Suoni elettronici attraversano la canzone e donano al sound un tocco di magia. Nel mio mondo presenta tappeti sonori alquanto soffusi e piuttosto morbidi. La musica di Ainé è oltremodo sopraffine e trasmette il fatto che ci sia una grande ricercatezza musicale alla base. Ainé offre un sound alquanto chill-out e colmo di tanti stimoli sonori pulsanti.

Niente presenta delle atmosfere dai colori sgargianti, una delle costanti della musica di questo artista. Invece, Dopo la pioggia è sia poetica che malinconica: la musica di Ainé è come un sussurro dolce e delicato che accarezza e coccola l’ascoltatore portandolo in un mondo di meraviglie. Tutto dorme, poi, arriva con i suoi suoni pieni di fulgore e di luce scintillante.

Ainé: un sound pulsante ed elegante

Nascosto nel buio presenta una sorta di epifania sonora, un pezzo che mostra in modo chiaro e nitido che la musica di questo artista è soffice come velluto, splendente come un raggio di sole che si riflette sulla superficie dell’acqua. Cause you are presenta dei suoni che sembrano zampilli alquanto pulsanti. Be my one è profonda ed enigmatica, come molte delle canzoni di questo album.

Brighter than gold contiene tante suggestioni sonore ammalianti, un’altra costante presente nella musica di Ainé. Leave me alone, a differenza di altre canzoni dell’album, è proprio guizzante e dal ritmo abbastanza sostenuto. Promises descrive paesaggi sonori alquanto ambient, altro genere nel quale possiamo classificare questo artista. Generation one da il titolo all’album ed è un pezzo ipnotico e criptico ma anche tanto pulsante. Mommu chiude l’album con sonorità ambient ma anche tanto eleganti. Pulsante ed elegante sono parole chiave per questo artista. Inoltre, Ainé trasmette un sound oltremodo affascinante.

pagina facebook