24.03.2018 – LE CAROGNE + THE JACKSON POLLOCK live al Caseificio La Rosa

Sabato 24 Marzo 2018 si esibiranno sul palco dell’Associazione Culturale Caseificio La Rosa (https://www.facebook.com/events/212473486154801/)

> LE CAROGNE (https://soundcloud.com/lecarogne)
> THE JACKSON POLLOCK (https://soundcloud.com/the-jackson-pollock-band)
> A seguire Dj Set della Casa

Ingresso a sottoscrizione 5 Euro / Riservato ai soci / Tessera vitalizia 5 Euro

Apertura porte: 22.00
Inizio concerti: 22.30

Dove:
http://www.caseificiolarosa.org/
Associazione Culturale Caseificio La Rosa
via Romana 200/1 Poviglio (RE)
Sul navigatore impostare: “Associazione Culturale Caseificio La Rosa”

Informazioni:
Le Carogne arrivano dall’estremo ponente ligure e sono un miscuglio di garage, punk (alla vecchia maniera) e di r’n’r (quello marcio e irriverente); i testi sono sempre in bilico tra rabbia e ironia accompagnati da chitarre surf e fuzz sferraglianti, organetti insolenti, synth urticanti ed elettronica “povera” e sezione ritmica caciarona.
Tutto questo sono Le Carogne, dal 2008, quattro loschi figuri, tre album, svariate compilation e continue scorribande live in Italia, Francia, Svizzera e Germania.

The Jackson Pollock: We are just two people who started a band not ‘cause it’s cool, but ‘cause we felt it too bad. Don’t expect something polished, we make it RAW ‘n’ LOUD. Instead of pursuing a fake hi-quality in our recordings, we like to keep it real in an old Lo-Fi fashion, using all sorts of junk we stumble on (like our beloved Tascam 488 cassette recorder). While playing our music, the more you feel getting hit, the more we are loving you! We don’t really know what we are playing or singing or doing in general, but we do it …’cause that’s too much fun!!

Caseificio La Rosa: è un’associazione culturale no profit, apartitica ed autogestita che opera in ambito culturale e di intrattenimento. L’obiettivo principale è condividere, diffondere e promuovere cultura slegata dalle tendenze dominanti, in un contesto libero da logiche di mercato. Le persone impegnate nella gestione/organizzazione dell’Associazione sono volontari e tutti i ricavati delle iniziative vengono reinvestiti per realizzare altri eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.